UN TETTO? NO. UNA PIAZZA AFFACCIATA SU LISBONA

Un omaggio alla tradizione ceramica portoghese  per un edificio che sembra fondersi con le rive del fiume Tago, progettato dallo studio britannico Al_A di Amanda Levete. L’acqua del fiume da un lato, la città dall’altro, in mezzo un edificio che  cerca di riconciliare l’affaccio del contesto urbano sull’acqua. Lo spazio interno è giocato sulle linee curve, ma l’elemento più importante è senza dubbio il tetto attraversabile e vivibile come una piazza, dove i visitatori possono godersi la vista del paesaggio urbano, e, di notte, guardare un film con Lisbona come sfondo. Il nuovo edificio è il fulcro del piano generale della Fundação Energias de Portugal (EDP) per un campus dedicato all'arte che includa la centrale elettrica di Tejo riconvertita. Da visitare.

 

23.12.2016

UN TETTO? NO. UNA PIAZZA AFFACCIATA SU LISBONA

15.000 piastrelle rivestono la facciata del MAAT - il Museum of Art, Architecture &Technology appena inaugurato a Lisbona.

10.03.2016

MATISSE E I SUOI A TORINO

“Ho lavorato per arricchire la mia intelligenza, per soddisfare le differenti esigenze del mio spirito, sforzando tutto il mio essere alla comprensione delle diverse interpretazioni dell’arte plastica date dagli antichi maestri e dai moderni”.  

11.12.2015

MADONNA: THE RISE OF A STAR

E' il 1982 quando il fotografo Peter Cunningham riceve una telefonata da parte di Liz Rosenberg, all'epoca pubblicista per la Warner Bros, perché organizzi una servizio fotografico per una sua nuova cliente di cui era entusiasta e che, secondo lei, sarebbe diventata la prossima Marilyn Monroe. Si chiamava Madonna. 

14.10.2015

MUSEI IN ALTA QUOTA

E' stato inaugurato a Plan De Corones, il sesto museo dedicato alla montagna dell'alpinista Rainhold Messner e progettato dall'archistar Zaha-Adid. 

13.07.2015

Icone della musica in mostra a Modena: Art Kane

Art Kane è il leggendario fotografo che alle 10 di un mattino d'agosto del 1958 immortalò per la rivista "Esquire" ben 57 leggende del jazz su un marciapiede della 126ma strada, ad Harlem, ignaro di aver creato l'immagine più significativa della storia del jazz, universalmente nota come "Harlem 1958". 

10.11.2016

FRIDA ARRIVA A BOLOGNA

Sarà incentrata sui ritratti e sugli autoritratti la mostra che si aprirà il prossimo 7 novembre a Palazzo Albergati di Bologna sulla grande Frida Kahlo. 

12.02.2016

PREMIO PRITZKER 2016: VINCE ARAVENA 

Alejandro Aravena, cileno, classe 1967, prossimo direttore della Biennale di Architettura di Venezia: è lui il Premio Pritzker 2016. E' il primo architetto cileno ad aver vinto un premio così importante e la motivazione principale risiede proprio nell'aver ampliato il ruolo dell'architetto e nell'aver mostrato come l’architettura, al suo meglio, sia in grado di migliorare la vita delle persone.

27.11.2015

PARIGI, MAGNUM: IL RITRATTO DI UNA CITTA' 

"Non c’è mai nessuna fine per Parigi e il ricordo di ciascuna persona che ci è vissuta, differisce da quello di chiunque altro. Noi ci ritornavamo sempre, non importava chi eravamo né come le cose erano cambiate, né con quali difficoltà o quale facilità la si poteva raggiungere. Ne è sempre valsa la pena e siamo stati ricompensati per ogni cosa che le abbiamo portato". 

11.09.2015

DA MILANO UN INNO ALLE MAMME

La Fondazione Trussardi, chiude l'anno di Expo con una mostra dedicata alla maternità, che resterà aperta fino a novembre. Dalle veneri antiche alle artiste d'avanguardia, dalla pittura religiosa alle cattive ragazze post femministe la mostra è pensata come un museo temporaneo nel quale si combinano storia, arte e cultura visiva in cui la figura materna è vista come archetipo universale della creazione e della creatività ma anche come simbolo intimamente legato all'Italia. 

30.06.2015

Summer Pavilion: imperdibile a Londra

È uno degli appuntamenti più attesi dell'estate londinese: il Summer Pavilion della galleria Serpentine, l'installazione temporanea al centro di Hyde Park, che dopo aver coinvolto i nomi più noti dell'architettura e dell'arte contemporanea come Zaha Hadid, Rem Koolhaas, Ai Weiwei, da un paio d'anni offre la possibilità a giovani artisti di mettersi in mostra.

22.07.2016

IL MUSEO DI DOMANI A RIO DE JANEIRO

Ha il bellissimo nome di Museu do Amanhã (il Museo del Domani), l'opera di Santiago Calatrava appena inaugurata a Rio De Janeiro, in un'area di Porto Maravilha, un vasto progetto di recupero e sviluppo urbano, disteso su 5 milioni mq, realizzato in previsione dei Giochi Olimpici di quest'anno.

02.01.2016

THE BROAD A LOS ANGELES: MUSEO CON QUALCOSA IN PIU'

E' già stato soprannominato "il velo e la volta" ed è il nuovo museo di arte contemporanea di Los Angeles, voluto dai filantropi Eli e Edythe Broad e realizzato dallo studio Diller Scofidio + Renfro. Il museo, che ospita circa 2000 opere d'arte contemporanea, sorge a pochi passi dalla Disney Hall di Frank Ghery e rientra in una strategia di recupero della zona downtown della metropoli.

05.11.2015

Insoliti Paesaggi

Se pensate che la fotografia di paesaggio sia noiosa, un viaggio nel concorso International Landscape Photographer Of the Year potrebbe farvi ricredere. Il concorso, rivolto a fotografi professionisti e amatoriali, ha ricevuto quest'anno oltre 2.600 scatti tra i quali sono state selezionate le 101 immagini più belle.

14.08.2015

La trilogia del Maggiolino

Damián Ortega, uno degli artisti più interessanti del panorama mondiale degli ultimi vent'anni, espone per la prima volta in Italia. Sculture, installazioni e opere di piccole e grandi dimensioni che dialogano con lo spazio unico dell'Hangar Bicocca a Milano. 

03.06.2015

WHITNEY MUSEUM DI NEW YORK: RITORNO ALLE ORIGINI

"Un edificio ben riuscito è un edificio che racconta una storia. Un architetto ha bisogno di una buona storia e di una penna per raccontarla". Lo dice Renzo Piano, che, con i suoi musei e i suoi edifici ,di storie ne ha raccontate tante. Dal Beaubourg di Parigi alla Shard di Londra. 

  1. CERDOMUS
    1. About
    2. Il DNA del prodotto
    3. Green Tile
  2. COLLEZIONI
    1. Classic
    2. Happy
    3. Unconventional
    4. Serene
    5. Creative
  3. PUNTI VENDITA
  4. MEDIA
    1. House Organ
    2. Gallery

CERINDUSTRIES S.p.A.

Via Emilia Ponente, 1000 - 48014 Castel Bolognese (RA) Italy
Tel. +39.0546.652111 - Fax. +39.0546.50010 - Email: info@cerdomus.com
C.F. 02088101205 - P. Iva 03195900406 - N. REA 170937
cap.soc. euro 41.500.000 i.v. Società per azioni con socio unico
direzione e coordinamento Porcellana Castello spa